Newer posts are loading.
You are at the newest post.
Click here to check if anything new just came in.

December 05 2013

20:16

The shortlist #1: guida ai prodotti suggeriti della settimana

C’è la crisi e magari questo Natale sarà un po’ fiacco. Però non è detto che non si possano fare buoni affari e togliersi qualche piacevole sfizio. Le vendite di Natale dicono che saranno trainate dai prodotti d’elettronica. Dalle consolle ai gingilli di Apple. L’immancabile tablet pare sia una delle richieste più ricorrenti nelle letterine indirizzate a Babbo Natale. Se non volete svenarvi con l’iPad potete ripiegare su prodotti meno di grido ma ugualmente interessanti.

Il nuovo Kindle Fire XHD di Amazon con schermo da 7 pollici. Parte da 229 euro.

Il nuovo Kindle Fire XHD di Amazon con schermo da 7 pollici. Parte da 229 euro.

Il Kindle Fire HD di Amazon potete portarvelo a casa con 99 euro. Fino a qualche giorno fa ne costava 199. È vero che la versione in offerta non è l’ultima arrivata, ma per fascia di prezzo, qualità e prestazioni è un piccolo gioiellino. Se volete rovinarvi potete sempre scegliere il Kindle Fire HDX di ultima generazione che a 229 euro rimane comunque un ottimo affare. Se puntate invece a un tablet con Android, tenete d’occhio il nuovo Nexus 7 di Google.

Se invece avete bisogno di rinnovare lo smartphone un Samsung Galaxy S4 a 466 euro o Galaxy Note 3 a 577 euro (fino a qualche giorno fa ne costava oltre 700) possono essere valide scelte da prendere in considerazione.

Nell’ambito delle fotocamere digitali, la Galaxy Camera di Samsung (350 euro) che monta Android come sistema operativo è un acquisto interessante. Molto comodo risulta l’utilizzo dell’ampio touch screen posteriore e di tutti i vantaggi del sistema operativo di Google.

Samsung Galaxy Camera con sensore da 17 Megapixel e sistema operativo Android.

Samsung Galaxy Camera con sensore da 17 Megapixel e sistema operativo Android.

Connessa potete alla rete, potete utilizzarla con tutte le vostre applicazioni preferite e condividere le foto direttamente su Instagram, Facebook, Google+ e i vari servizi online. Se invece vi interessa qualcosa di più professionale, potete buttarvi su una reflex semi professionale come la Canon 70D che funge sia da fotocamera che videocamera. Il corpo costa 989 euro, mentre tra gli obiettivi, il consiglio è di dare uno sguardo all’ottimo Sigma 30mm con apertura 1.4.

Per registrare i video può tornarvi utile il microfono direzionale Sennheiser MKE 400. Offre una buona qualità dell’audio ed è compatibile con tutte le reflex in circolazione.

Il corpo della reflex Canon 70D e il microfono direzionale Sennheiser MKE 400.

Il corpo della reflex Canon 70D e il microfono direzionale Sennheiser MKE 400.

Se siete fanatici dell’audio, per l’ascolto della vostra musica preferita in mobilità date un’occhiata al diffusore SoundLink Mini della Bose. Si collega a qualsiasi dispositivo tramite Bluetooth e offre un’esperienza d’ascolto di grande qualità a 199 euro. Se siete stufi dei soliti fastidiosi auricolari, una buona alternativa sono le cuffie Beats by dre MIXR a 178 euro. Hanno un buon isolamento acustico, sono comode e di ottima qualità.

Ryse: Son of Rome, l'atteso titolo per Xbox One e Dishonored, gioco dell'anno 2012.

Ryse: Son of Rome, l’atteso titolo per Xbox One e Dishonored, gioco dell’anno 2012.

Per i maniaci dei videogiochi l’uscita della nuova Playstation 4 (399 euro) e dell’Xbox One (499 euro) ha di buono che se avete la precedente generazione di consolle, potete trovare giochi recenti a prezzi irresistibili. Se ve li siete persi la scorsa stagione, correte a giocare a Dead Space 3 (20,70 euro Xbox 360, Playstation 3), Borderlands 2 (19,90 Xbox 360, Playstation 3) e Dishonored (39,90 euro Xbox 360, 29,90 euro Playstation 3). Se siete tra i fortunati possessori della nuova consolle di Microsoft non potete farvi mancare sotto l’albero l’attesissimo Ryse: Son of Rome, gameplay in terza persona ambientato nell’antica Roma, molto spettacolare e godibile.

Il Lego Millennium Falcon di Star Wars.

Il Lego Millennium Falcon di Star Wars.

Infine, solo per veri intenditori, una chicca che ha sempre il suo fascino, sia per i bambini che per i più adulti cresciuti negli anni ottanta e novanta con la mania dei LEGO. Il Millennium Falcon della collezione LEGO Star Wars (125 euro). Una vera chicca per tutti gli amanti del genere.

May 14 2013

20:31

Perché il Galaxy S4 è per Samsung un’occasione sprecata

Ho giocherellato per un paio di giorni con il Galaxy S4 di Samsung. Per carità, è un gran bel smartphone. Ne venderanno a scatafascio. Sarà però che sono abituato al Galaxy S3 da non riuscire a notare troppo le novità del suo successore. Eppure ce ne sarebbero un bel po’. Ma utilizzandolo, a parte qualche trovata qua e là di cui tutti avrete letto altrove, è come se non ci fossero.

C’è da riconoscere che rispetto all’S3 il design è leggermente migliorato. La cover posteriore squadrata rende l’impugnatura più solida e dona complessivamente un aspetto più gradevole allo smartphone. Il processore è velocissimo. Risponde che è una bellezza. Mai un rallentamento. Se non ogni tanto quando ti trovi a scrivere con una certa foga sulla tastiera virtuale. Stesso identico problema che si presenta da sempre sul Note e sull’S3. Un minimo d’impegno nel risolvere la latenza dei tasti me lo sarei aspettato. E invece.

La fotocamera è eccezionale ed è di sicuro la parte migliore di questo smartphone. Restano però i dubbi sull’usabilità complessiva dell’interfaccia TouchWiz che caratterizza tutti gli smartphone Samsung. Negli ultimi due anni è migliorata di poco. Più niente che poco. I colori sono gli stessi orridi di sempre. L’attenzione all’aspetto del design ridotto ai minimi termini. Le icone dei menù sembrano uscite da una versione di Windows risalente agli anni Novanta. Il senso di confusione spesso prende il sopravvento. Nel complesso ci si poteva lavorare molto più in profondità di quanto non sia stato fatto.

Se avete un Galaxy S3 non vale la pena spendere altri 699 euro per un’evoluzione che appare più una specie di transizione piuttosto che un vero e proprio salto generazionale. L’HTC One in confronto è un piccolo gioiellino. Peccato per la fotocamera scarsuccia che non gli fa onore. Vi consiglio di dare un’occhiata anche al Sony Xperia Z. Una vera sorpresa nello scenario degli smartphone Android di punta. Molto bello il design unibody e la resa dello schermo è a dir poco eccezionale, a occhio decisamente migliore se paragonata a quella del Galaxy S4. Non c’è solo Samsung. E tralasciando Apple, se vi trovate in vena di acquisti, magari potete guardare altrove. HTC e Sony stavolta possono essere valide alternative.

Sponsored post
feedback2020-admin
14:56

May 07 2013

12:33

Microsoft, Bill Gates: «gli utenti iPad preferiscono Surface»

Che tutti i torti Bill Gates non ce li abbia, dobbiamo riconoscerglielo. Che l’iPad rispetto a un classico portatile sia molto limitativo è un dato di fatto. È pur vero che Steve Jobs aveva pensato il tablet per tutt’altro mercato e più di tanto non ci si poteva aspettare. Però l’appetito vien mangiando. Al touch screen alla fine c’abbiamo preso gusto. E l’idea di avere un PC ibrido, con le funzionalità di un desktop e la versatilità di un tablet non è proprio malaccio. Microsoft con Windows 8 e Surface ha provato a fare il grande salto. Il risultato non ha convinto granché.

19 giugno 2012: Steve Ballmer, CEO di Microsoft presenta Surface.

Steve Ballmer, CEO di Microsoft presenta Surface in una foto risalente a Maggio 2012

Windows 8 pare stenti a decollare e secondo gli ultimi dati diffusi da IDC, nel primo trimestre del 2013 Microsoft ha venduto appena 900mila tavolette tra Surface RT e Surface PRO. Nello stesso periodo, Apple ha venduto 19,5 milioni di iPad. Samsung 8,8 milioni. Asus 2,7 e Amazon 1,8 milioni. Per Microsoft, conti alla mano, non è proprio un gran successo. Corrisponde a circa l’1,8% di quota di mercato a livello globale.

In una recente intervista alla CNBC Bill Gates ha dichiarato:

«Molti utenti sono frustrati dall’iPad. Non possono creare documenti. Non hanno a disposizione Office. Con Surface stiamo fornendo agli utenti qualcosa che possa portare loro gli stessi benefici dell’utilizzo di un tablet senza rinunciare a quello che si aspettano da un PC».

Il proposito è più che ragionevole. È la messa in pratica che forse ha incontrato qualche inghippo. Surface è un buon prodotto. Ha patito però gli effetti di un ritardo nella commercializzazione e di una pessima distribuzione. Il prezzo poi, non è così user friendly rispetto a quello di un’iPad anche se c’è da ammettere che le funzionalità per le versioni PRO sono decisamente superiori a quelle del tablet di Apple.

Nonostante questo però l’appeal per i potenziali acquirenti resta ancora basso. Microsoft avrebbe speso solo per la campagna di marketing del prodotto qualcosa come 1,5 miliardi di dollari. Un’enormità rispetto ai risultati ottenuti. Forse un Surface più maturo sarà capace di convincere di più il mercato. Oppure, per com’è la situazione, tablet e PC continueranno a incarnare due mondi con bisogni differenti, difficilmente conciliabili.

December 03 2011

12:24

Samsung Galaxy Note video review: perchè vi piacerà quasi quanto un iPhone

Alla fine non ho resistito. Ho comparto la mia prima device Android e ho scelto il nuovissimo Samsung Galaxy Note. Da utente iOS ho azzardato e ho fatto questo passo con un po’ di scetticismo ma ammetto che, utilizzandolo, mi sto innamorando di questo smartphone.

Il Samsung Galaxy Note ha uno schermo fantastico, è enorme, vi permette di navigare su internet ed utilizzare le vostre applicazioni preferite fornendovi un esperienza d’uso più simile a quella di un tablet che di uno smartphone. Forse è meno nitido e luminoso dello schermo di un iPhone ma nel complesso, per dimensioni e qualità, resta a livelli molto alti.

Il Note è molto sottile, le finiture sono di buon livello anche se molto “plasticose” e di certo non ai livelli di qualità di un iPhone 4 che è completamente rivestito in vetro. Tuttavia ricorda nella linea un iPhone 3 ingigantito e anche per quello mi piace.

Di tutte le altre caratteristiche ve ne parlo nel video. Comprarlo oppure no? Se siete fan delle device Android questo smartphone è probabilmente il meglio che circola sul mercato in questo momento e vi consiglio di provarlo (seppure con qualche riserva sul prezzo – 700 euro – che trovo troppo alto). Se invece venite dal mondo Apple e amate iOS… pensateci bene prima. Rischiate di buttare un mucchio di soldi e poi, alla fine, di andare in giro con due telefoni:il Note e il vostro vecchio, caro, insostituibile iPhone.

Older posts are this way If this message doesn't go away, click anywhere on the page to continue loading posts.
Could not load more posts
Maybe Soup is currently being updated? I'll try again automatically in a few seconds...
Just a second, loading more posts...
You've reached the end.
(PRO)
No Soup for you

Don't be the product, buy the product!

close
YES, I want to SOUP ●UP for ...