Newer posts are loading.
You are at the newest post.
Click here to check if anything new just came in.
09:24

Facebook, addio ai tormentoni: da oggi «maggiore visibilità ai contenuti di qualità»

La pacchia è finita. Amministratori di pagine, siete avvertiti. Da oggi sarà più difficile raccogliere like e visibilità su Facebook pubblicando foto di simpatici gattini, aforismi e i tormentoni del momento.

E già, perché dalla parti di Menlo Park, dove sorge il quartier generale di Facebook, Mark Zuckerberg e company si sono accorti che gli utenti tendono a snobbarli con più frequenza rispetto a contenuti di “qualità”, come post organici su un dato argomento o interesse condiviso. Il cambio di rotta è stato annunciato ieri su questo post.

«Le nostre survey mostrano che in generale le persone preferiscono link ad articoli di maggiore qualità relativi a eventi in corso, ai loro sport preferiti o a interessi condivisi, piuttosto che i tormentoni del momento. Tra poco, iniziermo a distinguere un articolo di qualità presente su un certo sito rispetto a un meme che circola su Facebook. Questo significa che gli articoli di qualità potranno avere una visibilità maggiore nel News Feed.»

Non è chiaro se a questa affermazione corrisponderà la definizione di un indice di valutazione dei siti web esterni di qualità così come avviene per certi versi nei risultati della ricerca di Google. Speriamo solo, un domani, di non dover rimpiangere i gattini.

(PRO)
No Soup for you

Don't be the product, buy the product!

close
YES, I want to SOUP ●UP for ...